Skip links

Sud Africa – Voyager Parks

Soprannominata la “culla dell’umanità” il Sudafrica, situtato nell’estrema parte meridionale dell’Africa, è un mondo racchiuso in un paese, un vero e proprio museo a cielo aperto sia per l’incredibile natura che per i suoi territori estremamente vari che, dalle propaggini desertiche spaziano fino alle meravigliose costa oceaniche per arrivare poi nelle città più moderne, quali Johannesburg, la capitale economica e finanziaria, o Città del Capo, capitale legislativa del Paese e Tsheane, ex Pretoria, la capitale amministrativa.


TAPPE

CITTÀ DEL CAPO, PARCO KRUGER, MPUMALANGA, PRETORIA, CASCATE VITTORIA, PARCO CHOBE

DURATA

11 giorni/10 notti KM PERCORSI 1.205

VOLI INTERNI

3

GUIDA

locale parlante italiano, inglese nel Parco Chobe


PARTENZE  GARANTITE

minimo 2, massimo 18 partecipanti

PASTI INCLUSI

tutte le prime colazioni, 4 pranzi e 6 cene

DATE PARTENZE DA

Maggio 2018 a Ottobre 2018


ITINERARIO:

1°giorno: Città del Capo

Arrivo a Città del Capo e trasferimento in hotel. Incontro con la guida parlante italiano per il benvenuto e resto della giornata a disposizione. Trattamento: cena.

2°giorno: Città del Capo, Penisola del Capo (km 150)

Intera giornata dedicata alla visita del Capo di Buona Speranza. Sosta ad Hout Bay ed escursione in battello per l’isola Duiker, abitata dalla più grande colonia di otarie del Sudafrica. Si raggiunge poi la Riserva Naturale del Capo di Buona Speranza, dove si trovano varie specie di ora e fauna. Visita del Capo e proseguimento per False Bay. Dopo pranzo, sosta a Boulders Beach per osservare la numerosa colonia di pinguini “jackass”. Proseguimento per i giardini botanici di Kirstenbosch, con circa 6.000 specie di ora indigena. Rientro in serata in hotel. Trattamento: prima colazione e pranzo.

3°giorno: Città del Capo

Giornata a disposizione per interessanti visite ed escursioni facoltative da organizzare direttamente in loco nella più completa libertà. Trattamento: prima colazione.

4°giorno:Città del Capo, Concessione Privata Parco Kruger (km 70)

Trasferimento in aeroporto ed imbarco sul volo diretto a Skukuza, aeroporto all’interno del Parco Kruger. Trasferimento ad Imbali Safari Lodge. Durante il tragitto si potranno già avvistare numerosi animali. Arrivo al lodge nel primo pomeriggio e pranzo leggero. Nel tardo pomeriggio safari a bordo di fuoristrada, accompagnati da esperti ranger di lingua inglese oltre alla guida locale parlante italiano, alla ricerca dei celebri Big 5: leone, bufalo, elefante, leopardo e rinoceronte. Questi animali sono deniti “Big 5” perché, nei tempi in cui il safari si svolgeva prettamente per battute di caccia, erano i più pericolosi ed ambiti da rintracciare. Rientro al lodge e cena. Trattamento: pensione completa.

5°giorno: Concessione Privata Parco Kruger

Di primo mattino safari all’interno del Parco Kruger a bordo di fuoristrada, rientro al lodge a metà mattina e tempo a disposizione per rilassarsi; nel tardo pomeriggio partenza per un ulteriore fotosafari all’interno del Parco con rientro al lodge dopo il tramonto. Trattamento: pensione completa.

6°giorno: Concessione Privata Parco Kruger, Mpumalanga (km 210)

Ultimo safari all’alba e prima colazione. Partenza per la visita della Panorama Route: il Blyde River Canyon, gola lunga 26 km e scavato nella pietra arenaria della parte settentrionale dei monti Drakensberg, è una delle meraviglie del paese. Seguono Bourke’s Luck Potholes, cavità circolari formate dall’erosione del ume Blyde e God’s Window, punto panoramico dal quale è possibile osservare scenari mozzaato. Arrivo nel tardo pomeriggio ad Hazyview, sistemazione in hotel. Trattamento: prima colazione e cena.

7°giorno: Mpumalanga,”Elephant Whispers”, Pretoria (km 390)

Trasferimento verso le rive del ume Sabie per un primo contatto con la fauna selvatica, dove all’interno di un’area protetta è prevista un’ora di avvicinamento ed interazione con gli elefanti di “Elephant Whispers”. Proseguimento alla volta di Pretoria, visita orientativa della città e pernottamento in hotel. Arrivo previsto nel tardo pomeriggio. Trattamento: prima colazione.

8°giorno: Pretoria, Cascate Vittoria

Trasferimento all’aeroporto di Johannesburg con autista di lingua inglese e imbarco sul volo diretto alle Cascate Vittoria. All’arrivo incontro con il nostro assistente e trasferimento in hotel. Pomeriggio dedicato alla visita, con guida parlante italiano, delle Cascate. Chiamate in lingua locale Mosi-oa-Tunya ovverosia ‘il Fumo che Tuona’ sono tra le più impressionanti cascate al mondo con un fronte di circa un chilometro e mezzo. Trattamento: prima colazione.

9°giorno: Cascate Vittoria, Parco Chobe (90 km)

Trasferimento a Kasane, località di frontiera tra Zimbabwe e Botswana e proseguimento per il Parco Chobe. Arrivo e sistemazione nel lodge. Nel pomeriggio safari in fuoristrada scoperti o in barca sul ume Chobe. Trattamento: prima colazione e cena.

10°giorno: Parco Chobe

Intera giornata dedicata alla scoperta del principale parco del Paese, con esperti ranger, in lingua inglese. Le attività proposte dal lodge sono safari in fuoristrada scoperti, safari in barca a motore lungo il ume Chobe e birdwatching. Trattamento: pensione completa.

11°giorno:Parco Chobe, Cascate Vittoria, Johannesburg

Trasferimento mattutino alle Cascate Vittoria per l’imbarco sul volo diretto a Johannesburg. Trattamento: prima colazione.


Quota di partecipazione A partire da Euro 3.820

Per maggiori informazioni e preventivi: info@cassiatours.it oppure chiamateci allo 057799811

Return to top of page
Top